ASD AQUILEIA CALCIO

 

Giocare e far giocare il calcio è la nostra passione........

SCUOLA CALCIO

 

AQUILEIA - VILLA - TORRE

ASD AQUILEIA CALCIO

 

da noi trovi una delle migliori scuole calcio della Regione

ASD AQUILEIA CALCIO

 

GIOCANDO, IMPARANDO, INSIEME CRESCENDO

 Terza di campionato per la categoria Allievi, oggi l’Aquileia gioca sul campo di casa contro l’Isonzo, celo sereno campo in ottime condizioni (come al solito), oggi Mister Brach decide di mettere in campo questa formazione:
 
RAVELLI tra i pali AMATRUDA – NOCENT – DE PAOLI – VRECH in difesa ZANINELLO – GIUNTA – DJORDJEVIC a centrocampo MICHELIN – FURLAN- VIDON  in attacco.
A disposizione FERRANTI – MORAS – VERGINELLA - CARBONI.
L’Aquileia inizia il primo tempo da sinistra verso destra ( per chi guarda dalle panchine).
Si parte, e le squadre all’inizio si studiano, ed è per questo che il primo tiro verso la porta avversaria lo tira DJORDJEVIC solamente all’8° minuto ma purtroppo alto sopra la traversa.
Per vedere un’azione degna di tale nome dobbiamo aspettare il 10° quando MICHELIN ruba palla a centrocampo punta l’uomo, vede solo VIDON gli da palla bella triangolazione con tiro verso la porta e parata del portiere. Siamo al 20° e da una palla conquistata caparbiamente a centrocampo da DJORDJEVIC vede FURLAN che si smarca bene sulla fascia destra cross lungo per quest’ultimo ,stoppa bene vede dietro al centro solo ZANINELLO gli passa la palla tiro forte verso la porta, sulla traiettoria c’è VIDON che con un piatto di destro insacca alla sinistra del portiere 1-0.
Qui la partita sembra avere un momento di stanca, ci sono si delle azioni verso la porta avversaria ma nulla di importante, ed in effetti solamente al 32° arriva una bellissima azione da goal dai piedi di AMATRUDA dalla fascia destra arriva un bellissimo cross verso il secondo palo giunge FURLAN che in acrobazia tira alto sopra la traversa. Passiamo al 40° palla sui piedi di MICHELIN che si trova sulla fascia destra, avanza salta un uomo, vede uno spiraglio verso la porta e tira, non è un tiro irresistibile, ma arriva sulla traiettoria FURLAN che davanti al portiere effettua una finta che inganna il numero 1 dell’Isonzo e la palla va in goal siamo sul 2-0. Finisce il primo tempo senza altre azioni da segnalare.
Inizia il secondo tempo e da entrambi le parti non ci sono sostituzioni, ora l’Aquileia spinge da destra a sinistra, ed al 2° minuto palla lunga di NOCENT sulla fascia destra arriva il pallone a MICHELIN che la copre bene si gira gran tiro di sinistro e palla sulla traversa. Due minuti dopo è l’Isonzo che cerca di spostare il suo baricentro più avanti, ma proprio per questo motivo che viene colpito in contropiede bella azione, da palla conquistata da FURLAN passaggio di prima a MICHELIN che la da a VIDON un secondo in ritardo poiché quest’ultimo era finito in fuorigioco.
Al 23° bella azione in velocità tra FURLAN – GIUNTA sulla fascia sinistra lancia sulla fascia destra MICHELIN che tira in porta e para il portiere. Al 25° bella azione sulla destra FURLAN vede solo al limite dell’area VIDON gli passa la palla, si gira bene e effettua un buon cross al centro per ZANINELLO che di testa manda fuori di poco. Minuto 31° esce ZANINELLO ed entra CARBONI, quest’ultimo entra già ben carico ed in effetti su bella azione che parte da centrocampo al 34° dai piedi di FURLAN vede solo andare in profondità CARBONI, lo serve si allunga bene la palla sulla destra e con un buon tiro insacca siamo sul 3-0. Da indicare solo la sostituzione esce NOCENT entra MORAS questo al 36°. Da qui alla fine più nulla.
Ora vorrei dire due righe di opinione personale.
Buona Aquileia con un buon possesso palla, forse un po’ troppo leziosi il gioco doveva essere un po’ più velocizzato, cosa che di solito facciamo.
Isonzo ordinato ma con poche idee da centrocampo in su.
TRE su TRE , 9 punti portati a casa bene ragazzi avanti cosi.